Tecnologia e didattica per la scuola media


Progetto personale

Ora che abbiamo completato la fase di apprendimento dei principali strumenti di SketchUp, tramite la costruzione del modello 3D della camera di esempio, è giunto per te il momento di cimentarti da solo a casa.

Per prima cosa dovrai realizzare la planimetria della tua camera da letto. Procedi in questo modo (fai sempre riferimento alle pagine 189-192 del tuo libro di disegno):

1.  Disegna sul quablock uno schizzo della pianta della tua camera da letto (puoi usare il righello se non ti senti abbastanza sicuro a mano libera).

2.  NON devi inserire i mobili, perchè il progetto consiste in una ristrutturazione completa dell'arredamento.

3.  Effettua il rilievo esatto di tutte le misure della camera (mobili esclusi, ripeto), e riporta le "quote" in centimetri sul tuo schizzo.

Ecco un esempio della piantina quotata che dovrai disegnare sul quablock:

4.  Acquista un album di fogli di carta millimetrata (ne esistono in commercio che contengono 10 fogli di formato 23x33 cm).

5.  Riproduci in scala la pianta della tua camera sul foglio di carta millimetrata (matita HB).

6.  Puoi utilizzare una fra le seguenti tre scale:

     1 : 20  cioè  1 cm nel disegno corrisponde a 20 cm nella realtà (camere medio-piccole)

     1 : 25  cioè  1 cm nel disegno corrisponde a 25 cm nella realtà (camere medio-grandi)

     1 : 50  cioè  1 cm nel disegno corrisponde a 50 cm nella realtà (camere molto grandi)

7.  Sceglierai la scala giusta in base alle dimensioni della tua camera, tenendo però conto che la pianta non dovrà comunque superare le seguenti dimensioni: 28x19 cm.

Ecco un esempio della piantina in scala che dovrai disegnare sul foglio di carta millimetrata:

Alcuni suggerimenti per l'esecuzione del lavoro su carta millimetrata: la muratura esterna, spessa 30 cm, occuperà qui 30 : 50 = 0,6 cm = 6 mm (controlla nella figura precedente); le pareti divisorie interne, spesse 10 cm, occuperanno 10 : 50 = 0,2 cm = 2 mm; e allo stesso modo per tutte le altre quote presenti nello schizzo da te realizzato sul quablock ... Quella raffigurata sopra è la nostra "camera di esempio" che, avendo dimensioni medie, occupa in scala 1:50 un rettangolo di soli 11x8 cm. Chiaramente è stato commesso un errore (voluto) nella scelta della scala: lavorando con una scala 1:25, avremmo occupato un rettangolo di 22x16 cm (comunque più piccolo di quello massimo consentito: 28x19 cm), ottenendo sicuramente una piantina più precisa e più leggibile.

8.  Dopo aver realizzato la pianta a matita sul foglio di carta millimetrata, ricopiala fedelmente (devi usare le due squadre in modo combinato) su un foglio Fabriano4 (usa la matita 2H), poi ripassa tutto con un tratto-clip nero a punta sottile (capovolgi una delle due squadre per seguire le linee da ripassare: in questo modo non lascierai baffi sul foglio).

9.  Attendi che il tratto-clip si sia asciugato per bene, poi inizia ad abbozzare con la matita 2H (esercitando la minima pressione possibile, per poter cancellare senza lasciare segni) il nuovo arredamento della tua camera.

10.  Tieni conto che arredi "eccessivamente fantasiosi" penalizzeranno il giudizio sul tuo lavoro, così come "elementi troppo ingombranti" che finirebbero per pregiudicare l'abitabilità dell'ambiente.

11.  Una volta realizzata la versione definitiva del nuovo arredamento, ripassala con la matita HB.

Ecco il solito esempio, questa volta correttamente in scala 1:25, riprodotto su foglio Fabriano4 (naturalmente l'arredo non è completo):

12.  Nella valutazione del nuovo arredamento, oltre a considerare gli aspetti funzionali, terrò conto anche della loro corretta riproduzione nella scala da te adottata.

13.  A questo punto passa alla riproduzione della planimetria con SketchUp (segui le istruzioni contenute nella parte I della dispensa disponibile su questo sito).

14.  Ora hai due possibilità: puoi scegliere se TERMINARE QUI IL TUO LAVORO oppure PROSEGUIRE CON LA REALIZZAZIONE COMPLETA DEL NUOVO ARREDAMENTO.

15.  SE DECIDI DI FERMARTI (VOTO MAX = 8.50), non dimenticare di elevare le pareti fino all'altezza reale della tua stanza, e realizzare almeno la porta e le finestre; poi stamperai il tuo modello e me lo consegnerai in una busta trasparente formato "grande" (su cui avrai indicato il tuo nome, cognome e classe), che dovrà contenere anche lo schizzo quotato realizzato sul quablock, la piantina in scala su carta millimetrata, e il progetto in scala del nuovo arredamento su foglio Fabriano4.

Ecco un esempio di risultato finale:

16.  SE INTENDI PROSEGUIRE (VOTO MAX = 10), segui queste indicazioni: tutti i mobili possono essere scaricati dalla galleria di modelli 3D tranne uno, a tua scelta, che dovrai costruire personalmente; quando il modello sarà terminato, dovrai stampare almeno tre "viste" diverse e me le consegnerai in una busta trasparente formato "grande" (su cui avrai indicato il tuo nome, cognome e classe), che dovrà contenere anche lo schizzo quotato realizzato sul quablock, la piantina in scala su carta millimetrata, e il progetto in scala del nuovo arredamento su foglio Fabriano4.

Ecco un esempio di risultato finale, con le tre viste richieste:

Nota Bene

Chi svolge il lavoro semplificato dovrà consegnare la busta, completa di tutti gli elaborati, entro e non oltre sabato 12 maggio 2012.

Per gli altri alunni il termine improrogabile per la consegna viene fissato a sabato 26 maggio 2012.